Home > Manutenzione

Manutenzione

Qualsiasi attrezzatura ha bisogno di essere controllata e manutenuta. Le attrezzature ludiche in particolare, data anche la particolare natura degli utenti necessitano di attenti controlli e verifiche periodiche fondamentali per il mantenimento dell’efficienza delle attrezzature e per il prolungamento della vita utile degli articoli.

 
La manutenzione è il capostipite della sicurezza dei bambini, tant’è vero che la norma tecnica EN 1176 dedica una intera sezione al problema manutenzioni, la parte VIIa della norma, in quanto unico responsabile del servizio è il proprietario o gestore dell’area.
 
Notevoli sono i sinistri che si verificano quotidianamente nelle aree gioco, taluni anche mortali, e spesso questi sono dovuti a negligenze e superficialità dei gestori nell’esecuzione delle manutenzioni. Talvolta il gestore appare impreparato nelle misure da adottare in un parco giochi, ed è per questo che è necessaria la presenza di soggetti specializzati a tal fine. In tutti i casi di sinistri dove non è presente un comprovato piano di manutenzioni adottato, il gestore risulta in difetto e dunque responsabile del sinistro.
 
Secondo la norma EN 1176, parte 7, sono necessari i seguenti interventi manutentivi:
- ISPEZIONE VISIVA PERIODICA: è un controllo quotidiano visivo del gioco e dell’area con lo scopo di verificare o rimuovere situazioni anomale, derivanti da atto vandalico o agenti atmosferici quali: bulloneria particolarmente allentata; spaccature o fessurazioni pericolose sul legname; corpi mobili estranei o contundenti all’interno o sull’area di sicurezza; possibili corpi estranei come cocci di bottiglie o altri detriti pericolosi, rami, cedimenti nelle piantumazioni limitrofe; cedimenti di giunti e snodi.
- MANUTENZIONE ORDINARIA: la norma parla di ISPEZIONE FUNZIONALE, ovvero un controllo di verifica più approfondita della quotidiana ispezione visiva; detto controllo è fondamentale che sia eseguito con cura soprattutto nei primi mesi di installazione, in quanto le attrezzature, in dipendenza anche delle condizioni climatiche, possono subire deformazioni, variazioni, restringimenti in particolare per le attrezzature in legno
- MANUTENZIONE ANNUALE PRINCIPALE O CORRETTIVA: è un’ispezione dettagliata e totale del gioco, da eseguirsi con cadenza massima annuale, comprendente anche lo stato delle fondazioni per la verifica del cedimento del terreno e delle irregolarità dei plinti, lo stato generale dell’attrezzatura e della tenuta delle superfici di assorbimento d’urto. Tale manutenzione impone la sostituzione di eventuali parti danneggiate o usurate, ed il ripristino della sicurezza dell’area d’impatto.
 
La Green Arreda srl consiglia di eseguire i controlli quotidianamente. La frequenza delle verifiche ispettive dipende dalla collocazione del gioco e dal numero di utilizzatori. È dimostrato che le aree pubbliche non soggette a sorveglianza, necessitano di più verifiche ispettive. È fondamentale un controllo maggiore anche in aree soggette ad forti sollecitazioni atmosferiche, quali ambienti salini e siti particolarmente umidi. Le operazioni di manutenzione e controllo sono a carico dell’acquirente. La mancata esecuzione dei suddetti controlli può avere risvolti anche gravi per gli utenti, e conseguenze anche penali per i gestori/responsabili delle attrezzature.
 
Mentre un qualsiasi gestore può svolgere personalmente le prime due verifiche, per l’Ispezione  principale annuale è invece necessario l’intervento di soggetti qualificati come esperti della normativa EN 1176.
 
La Green Arreda srl, in possesso dei requisiti necessari per eseguire tali ispezioni è a disposizione di gestori e responsabili delle aree per eseguire sopralluoghi ed ispezioni.
 
Per ogni parco giochi realizzato o manutenuto, la Green Arreda srl apre un’apposita cartella che è consegnata al cliente in originale insieme alla fattura con la quale si documentano tutti gli interventi effettuati, corredata da apposito repertorio fotografico ad opera di un soggetto in possesso dei requisiti quale esperto sicurezza parchi gioco. Per tutti i nuovi parchi da noi realizzati, la nostra azienda rilascia apposita documentazione di tutti gli interventi dettagliati da eseguire sulle attrezzature.
 
Tale documentazione servirà  al cliente anche in caso di sinistri relativi all’area in questione per comprovare la propria attenzione alla problematica, e per dar fede dei controlli effettuati.
 
LA MANUTENZIONE è UNA NECESSITA’: PIÙ SICUREZZA, PIÙ DIVERTIMENTO!!
 
ESEMPIO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA ESEGUITA:
 
PRIMA... ...DOPO
PRIMA... ...DOPO
PRIMA... ...DOPO